Cronaca

Telecomando per cancello trasformato in una pistola: un arresto

Assomigliava a un grosso telecomando per cancelli. Ma in realtà era una pistola 7,65 di fabbricazione artigianale quella trovata in casa del 50enne Tobia Cavaliere, di San Vito dei Normanni

SAN VITO DEO NORMANNI – Assomigliava a un grosso telecomando per cancelli. Ma i realtà era una pistola 7,65 di fabbricazione artigianale quella trovata in casa del 50enne Tobia Cavaliere, di San Vito dei Normanni. Nella sua abitazione, i carabinieri del Norm della locale compagnia hanno trovato anche una pistola, calibro 7.65, un fucile semiautomatico calibro 12, una pistola calibro 45 e 102 cartucce calibro, regolarmente detenute.

Cavaliere è stato arrestato con l’accusa di detenzione di arma clandestina. L’uomo, di concerto con il pubblico ministero del tribunale di Brindisi, è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telecomando per cancello trasformato in una pistola: un arresto

BrindisiReport è in caricamento