menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva l'arrotino e aumentano i furti in appartamento: sarà un caso?

Arrivano gli zingari, per le strade risuona “l’arrotino” e presso le caserme dei carabinieri si registra un aumento di denunce per furti in abitazione

SAN PIETRO VERNOTICO – Arrivano gli zingari, per le strade risuona “l’arrotino” e presso le caserme dei carabinieri si registra un aumento di denunce per furti in abitazione. Nelle residenze estive ma anche nei centri abitati, di giorno o tardo pomeriggio. Aumentano i casi di “truffe dello specchietto”. Sarà una coincidenza ma non è certo un aspetto da sottovalutare, specie perché, a meno che un centro non viene presidiato dall’esercito, risulta difficile per le forze dell’ordine tenere sotto controllo il territorio, tutte le strade e i vicoletti. O le marine, in inverno disabitate, quasi deserte. E i furti in abitazione o di auto sono frequenti.

Nel tardo pomeriggio di venerdì scorso a San Pietro Vernotico sono stati visitati dai ladri due appartamenti dislocati nella stessa via. Tra le 18 e le 19 circa. Quando i proprietari non erano in casa. Da alcune telecamere sarebbe stata vista una banda composta da 4 persone aggirarsi a bordo di un’auto, mentre uno ha funto da “palo” gli altri tre hanno svaligiato una casa. Nel giro di pochissimi minuti. Una banda a dir poco specializzata.

L'ultimo sgombero 

Pochi giorni prima una comitiva di zingari era stata allontanata dai vigili dal parcheggio del centro commerciale Le Colonne e nel giro di poche ore si era trasferita nella marina di Campo di Mare. Per le vie del paese risuonava una voce al microfono che annunciava l’arrotino, “è arrivato l’arrotino, puliamo le vostre cucine a gas”. Qualche giorno dopo i furti. 

Il capo della Polizia municipale di Brindisi Teodoro Nigro puntualmente fa sgomberare le aree prese di mira dalle roulotte, l’accampamento su aree pubbliche è vietato per legge, salvo particolari autorizzazioni. Non resta allora che segnalarne (sempre) la presenza. Anche per Campo di Mare i carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico, diretta dal maresciallo Vincenzo Maci, hanno fatto sgomberare l'area occupata abusivamente dagli zingari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento