menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva la pioggia e le strade si allagano: disagi in città e provincia

Pioggia e temporali nel Brindisino, così come annunciato dalla Protezione civile, e le strade tornano puntualmente ad allagarsi

BRINDISI – Pioggia e temporali nel Brindisino, così come annunciato dalla Protezione civile comunale, e le strade tornano puntualmente ad allagarsi. I centralini dei vigili del fuoco e della Municipale sono stati tempestati da richieste di intervento per tombini “saltati” e strade allagate e impraticabili: via Lata, via Tor Pisana, corso Umberto e molte altre strade cittadine. Stesso discorso in alcuni Comuni della Provincia come San Pietro Vernotico.

"In via Osanna in prossimità del passaggio a livello con via provinciale San Vito, solo per miracolo non è successo niente, ma come si può notare i disagi sono notevoli sia per la sicurezza stradale sia per i condomini vicini. Succede ogni volta che piove". Scrive un lettore che ha allegato le relative foto. 

Di seguito la nota della Protezione civile: “Dalla serata di oggi 13 novembre e per le successive 24-40 ore si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni potranno essere accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento. Il servizio di Protezione civile segue l’evolversi della situazione in costante contatto con il dipartimento nazionale e con la Regione Puglia”. 

VIDEO ALLAGAMENTI 

Allagamenti anche Torchiarolo: precisamente in via Roma, via Petraroli, via Kennedi e via Papa XXIII. Sott'acqua anche una cabina Enel. Sul posto vigili del fuoco, Protezione civile e Polizia locale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento