rotate-mobile
Cronaca Erchie

Nel santuario di Erchie dal 23 aprile al 2 maggio il corpo di Santa Lucia

Evento religioso di grande importanza ad Erchie, dove il 23 aprile prossimo giungeranno da Venezia le spoglie di Santa Lucia, che vi resteranno fino al 2 maggio. Le reliquie della santa saranno esposte ai fedeli presso il santuario a lei dedicato

ERCHIE – Evento religioso di grande importanza ad Erchie, dove il 23 aprile prossimo giungeranno da Venezia le spoglie di Santa Lucia, che vi resteranno fino al 2 maggio. Lo fa sapere il sindaco Giuseppe Margheriti. Le reliquie della santa saranno esposte alla venerazione dei fedeli presso il santuario a lei dedicato posto al centro della cittadina, “meta continua di pellegrini provenienti da tutto il Sud Italia.  Nella parte sotterranea del santuario, infatti, è presente una fonte d’acqua ritenuta miracolosa per gli enormi prodigi testimoniati nel corso dei secoli dai numerosi pellegrini che a piedi giungono per implorare l’aiuto della Santa o per ringraziarla dei benefici ottenuti e riportando con loro la preziosa acqua custodita nei tipici milicchi (anforette)”.

L'amministrazione comunale di Erchie organizza per ognuno dei dieci giorni di permanenza numerose attività collaterali (mostre, rappresentazioni teatrali, concerti) di cui sarà data notizia a breve. Il Comune di Erchie inoltre fa sapere che “previa comunicazione del giorno e della presunta ora di arrivo, sarà possibile fruire di un servizio gratuito di accompagnamento e guida verso il santuario per permettere ai pellegrini di vivere con serenità il momento di profondissima spiritualità, apprezzare le bellezze delle architetture del centro della città e partecipare agli eventi previsti nella specifica giornata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel santuario di Erchie dal 23 aprile al 2 maggio il corpo di Santa Lucia

BrindisiReport è in caricamento