menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arsenale, un futuro di lavori esterni

BRINDISI - Nel futuro dell'Arsenale di Brindisi anche l'erogazione di servizi ad aziende esterne, e non solo alla Marina Militare? Il senatore Giuseppe Caforio dell'Idv, ha ottenuto anche questa ipotesi in risposta all'interrogazione rivolta qualche tempo fa al ministero della Difesa, oltre a rassicurazioni che giudica generiche e confuse circa la salvaguardia dei livelli occupazionali.

arsenale marina brindisiBRINDISI - Nel futuro dell'Arsenale di Brindisi anche l'erogazione di servizi ad aziende esterne, e non solo alla Marina Militare? Il senatore Giuseppe Caforio dell'Idv, ha ottenuto anche questa ipotesi in risposta all'interrogazione rivolta qualche tempo fa al ministero della Difesa, oltre a rassicurazioni che giudica generiche e confuse circa la salvaguardia dei livelli occupazionali.

"Il governo ha infatti ipotizzato un impiego duale della struttura, in grado di erogare servizi a beneficio sia dell'Amministrazione della Difesa sia di imprese private. A tal proposito -ha fatto sapere Caforio- il sottosegretario ha reso nota la conclusione di un protocollo d'intesa tra il Ministero della Difesa, il Ministero dello Sviluppo economico e Invitalia finalizzato a sostenerne il recupero.

"Non potendo ancora trovare riscontro, tramite documentazione ufficiale, dell'opera di studio e analisi messa in atto dal Cramm (Comitato per la riconversione degli arsenali delle marina militare) - conclude il senatore Caforio - siamo ancora a livello di ipotesi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento