menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asl di Brindisi candidata al premio InnovaS@lute 2017

Iniziativa del Forum della pubblica amministrazione finalizzata a raccogliere i progetti che possono dare risposte concrete a crescenti bisogni di salute

BRINDISI - Il progetto “Itinerari Possibili”, ideato dall’ufficio promozione della salute del dipartimento di prevenzione della Asl Brindisi, è candidato al Premio InnovaS@lute 2017, iniziativa del Forum della Pubblica Amministrazione finalizzata a raccogliere i progetti che possono dare risposte concrete a crescenti bisogni di salute.

Itinerari possibili è un programma di promozione dell'attività motoria che intende coniugare lo svolgimento dell’attività fisica a momenti di interesse culturale, storico, artistico attraverso la individuazione di percorsi “tematici” lungo i quali il cittadino, in gruppo o anche singolarmente, può esercitare l’attività proposta (il cammino) in contesti cittadini che stimolino anche il benessere psicologico, oltre che fisico.

Il lavoro, presentato nel mese di febbraio scorso con una Conferenza Stampa, è stato realizzato nell’ambito del Piano Operativo “Percorsi di salute” adottato in esecuzione del Programma regionale di promozione dell’attività motoria, che ha visto l’attivazione di “gruppi di cammino” operanti nel corso del 2014 e 2015 nei Comuni di Brindisi e San Pancrazio. Dall’esperienza, molto positiva per l’ottimo riscontro da parte della popolazione, è nata l’idea di realizzare la prima guida con differenti itinerari, prodotta con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Brindisi in collaborazione con Enti e Associazioni locali.

La candidatura del progetto può essere sostenuta indicando il proprio gradimento (in numero di stelle) e rilasciando una breve eventuale recensione collegandosi al link  https://forumpachallenge.it/soluzioni/itinerari-possibili

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento