Cronaca Centro Storico / Viale Lilla Vincenzo

Assaltano bar con pistola e minacciano minorenne: arrestato un bandito

Due rapinatori, uno dei quali armato di pistola, hanno assaltato nella serata di ieri (13 marzo) di bar Dandy di viale Vincenzo Lilla, nel centro di Francavilla Fontana. Uno dei banditi, il 20enne Gianluca Miccoli Sartori, è stato arrestato all'esterno del locale da una pattuglia di carabinieri del Norm della locale compagnia

FRANCAVILLA FONTANA – Due rapinatori, uno dei quali armato di pistola, hanno assaltato nella serata di ieri (13 marzo) di bar Dandy di viale  Vincenzo Lilla, nel centro di Francavilla Fontana. Uno dei banditi, il 20enne Gianluca Miccoli Sartori, è stato arrestato all’esterno del locale da una pattuglia di carabinieri del Norm della locale compagnia diretta dal capitano Nicola Maggio.

Erano circa le ore 23 quando i balordi, entrambi con volto coperto da passamontagna, hanno fatto irruzione nell’attività commerciale, piena di gente. Si sono diretti subito verso il registratore di cassa. Uno dei due ha scavalcato il bancone e si è impossessato delle banconote. Un giovane avventore di 15 MICCOLI SARTORI Gianluca-2anni pare sia stato addirittura minacciato con l’arma.

Una volta preso il bottino, i malviventi hanno tentato di dileguarsi a piedi. Ma durante la fuga si sono incrociati con una radiomobile al comando del tenente Roberto Rampino. Uno è stato subito ammanettato e condotto in questura. L’altro è riuscito a dileguarsi. Ma i militari sono tuttora sulle sue tracce (nella foto a destra, Gianluca Sartori Miccoli).

I rapinatori hanno agito a bordo di una Smart che in tarda serata è stata recuperata in via Vecchia sava e posta sotto sequestro. 

Aggiornamento – Il bottino della rapina ammonta a circa 300 euro. I banditi hanno puntato la pistola alla testa del ragazzino, terrorizzando gli altri clienti. Proprio in quel momento stava transitando nei pressi del locale una pattuglia dell’aliquita radiomobile impegnata in un servizio antirapina. Allertati dalle urla delle vittime, i militari sono immediatamente intervenuti, intercettando i rapinatori.

Miccoli è stato bloccato immediatamente. Il suo complice è riuscito a dileguarsi. Nella vicina via Vecchia Sava è stata trovata la Smart utilizzata dai malfattori, ancora in moto. All’interno del veicolo si trovava un coltello a serramanico, vari capi di abbigliamento a altro, il tutto posto sotto sequestro. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto. Sartori è stato condotto nella casa circondariale di Brindisi in via Appia. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assaltano bar con pistola e minacciano minorenne: arrestato un bandito

BrindisiReport è in caricamento