menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assaltano tabaccheria con pistola giocattolo: il titolare li mette in fuga

Tentata rapina nel centro di Latiano. I banditi indossavano tute da meccanico. La vittima si è scagliata contro di loro

LATIANO – Indossavano tute da meccanico di colore blu. Impugnavano una pistola, ma era giocattolo. Per loro sfortuna il proprietario se n’è accorto e li ha messi in fuga. E’ andata male a due banditi che intorno alle 21,20 di venerdì (24 novembre) hanno assaltato la tabaccheria De Fazio situata in piazza Bartolo Longo, nel centro di Latiano.

I due sono entrati in azione mentre il tabaccaio si apprestava a chiudere il negozio. Sotto la minaccia dell’arma, hanno chiesto alla vittima l’incasso della serata. Ma l'esercente ha tergiversato, fingendo di non capire la richiesta del malfattore. A quel punto il delinquente ha caricato l’arma. In quel frangente, il commerciante ha capito che la pistola in realtà era di plastica e si è scagliato contro i rapinatori.

Questi, spiazzati dalla reazione della vittima, si sono dati alla fuga, salendo a bordo di una Fiat Tipo condotta da un complice. Poi si sono dileguati imboccando la via per Torre Santa Susanna. Sul posto si sono recati i carabinieri della locale stazione e del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni. Le immagini riprese dalle telecamere di cui è dotata la tabaccheria sono al vaglio delle forze dell’ordine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento