menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia nel Metà

La polizia nel Metà

Assaltati altri due supermercati in città

BRINDISI – Banditi scatenati a Brindisi: due rapine in poco meno di un'ora, e a poche ore di distanza dal colpo di questa mattina ai danni della gioelleria di via Verona che ha portato all'arresto dei due responsabili, colti in flagranza di reato perchè intrappolati nel negozio.

 

BRINDISI - Banditi scatenati a Brindisi: due rapine in poco meno di un'ora, e a poche ore di distanza dal colpo di questa mattina ai danni della gioelleria di via Verona che ha portato all'arresto dei due responsabili, colti in flagranza di reato perchè intrappolati nel negozio. Questa sera a essere presi di mira, a quanto pare sempre dalla "banda dello scooter" il supermercato Maxi Sidis di via Imperatore Augusto al quartiere Commenda e il "Metà" di via Aniene al Villaggio San Paolo.

In entrambi i casi ad agire sono stato in due, con il volto coperto da casco integrale, che hanno prelevato il registratore di cassa. L'arma con cui hanno minacciato i presenti è una pistola. I bottini sono in corso di quantificazione ma rappresentano l'incasso del pomeriggio. Al villaggio San Paolo il registratore è stato abbandonato a pochi metri di distanza, senza i soldi. La polizia scientifica lo sta analizzando.

Entrambi i supermercati sono dotati di telecamere e i fotogrammi sono al vaglio degli investigatori. Al Maxi Sidis hanno agito a bordo di uno scooter Scarabeo, i malviventi indossavano giubotti di colore bianco e nero. Indagini in corso di polizia e carabinieri.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento