rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Assalto all'Agip: sradicata la colonnina, ma banditi in fuga a mani vuote

Grazie all'intervento dell'istituto di vigilanza Ivri è stato sventato un tentativo di furto perpetrato ai danni del distributore situato sulla statale per Bari, altezza svincolo aeroporto

BRINDISI – Hanno divelto la colonnina dell’impianto self service, ma non sono riusciti a portar via nulla. E’ andata male ai ladri che la scorsa notte (fra domenica 15 e lunedì 16 ottobre) hanno assaltato l’area di servizio Agip situata sulla strada statale 379 che collega Brindisi a Bari, poco prima dello svincolo per l’aeroporto del Salento, direzione Bari.

Spaccata area di servizio Agip 3-2-2

Se il colpo è stato sventato, buona parte del merito va ascritta alle guardie giurate dell’istituto di vigilanza dell’Ivri. E’ scattato intorno alle 00.30 l’allarme collegato alla sala operativa dell’istituto di vigilanza. Dopo neanche tre minuti, una pattuglia era già sul posto. Spiazzati dalla rapidità con cui hanno agito i vigilantes, i banditi sono fuggiti a mani vuote.

Spaccata area di servizio Agip 2-2-2

I danni subiti dal distributore sono comunque ingenti. La colonnina in cui si inseriscono le banconote giaceva per terra, circondata dai detriti del cordolo sul quale era stata installata. Sul posto si sono recati i carabinieri della carabinieri della compagnia di Brindisi al comando del capitano Luca Morrone. Attraverso le immagini riprese dalle telecamere di cui è dotata l’area di servizio si cercherà di ricostruire il modus operandi seguito dalla banda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto all'Agip: sradicata la colonnina, ma banditi in fuga a mani vuote

BrindisiReport è in caricamento