rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Torre Santa Susanna

Assalto all'area di servizio: immobilizzato il benzinaio, è candidato consigliere

Due banditi armati di pistola hanno rapinato il titolare dell'area di servizio Agip di Torre Santa Susanna, fuggendo con soldi, sigarette e l'auto della vittima, poi ritrovata

TORRE SANTA SUSANNA – Gli hanno legato mani e piedi dopo avergli puntato una pistola in faccia. Una cruenta rapina è stata perpetrata all’alba di oggi (21 maggio) ai danni del titolare della stazione di benzina Agip situata sulla via per Erchie, nel centro abitato di Torre Santa Susanna. Si tratta di Angelo Polito, candidato al consiglio comunale di Torre fra le file del Movimento 5 stelle. 

L’area di servizio è stata assaltata da due banditi armati di pistola. Dopo aver immobilizzato la vittima con del nastro adesivo, i delinquenti si sono impossessati dell’incasso, di numerose stecche di sigarette, di vari articoli da banco e sono fuggiti a bordo della macchina del titolare, imboccando la via per Erchie.

Sul posto si sono recati i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana e i militari della locale stazione. Una nota di ricerca dei rapinatori è stata diramata anche alle compagnie limitrofe. In tarda mattinata i militari hanno rinvenuto la macchina del benzinaio. Le ricerche dei malviventi sono ancora in corso. 

La solidarietà del Movimento 5 stelle

Gli attivisti e i portavoce di tutti i livelli istituzionali del Movimento 5 Stelle pugliese esprimono la loro più sincera solidarietà e vicinanza ad Angelo Polito.  "Si rinnova con ancor più forza in giornate come questa - si legge in una nota - l'incessante battaglia in difesa di tutti i cittadini onesti, condotta da Angelo e da tutto il Movimento 5 Stelle sia in Puglia che nel resto del Paese".

"Una battaglia da condurre dentro e fuori dalle istituzioni attraverso significative misure di contrasto al crimine e di diffusione e ripristino di una cultura di legalità. Auguriamo buon lavoro agli inquirenti nella certezza che potranno, in tempi brevi, assicurare alla giustizia gli autori di questo efferato crimine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto all'area di servizio: immobilizzato il benzinaio, è candidato consigliere

BrindisiReport è in caricamento