rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca viale Spagna (quartiere Bozzano)

Assalto all'Md: rilasciati i due giovani fermati subito dopo la rapina

I poliziotti ancora alla ricerca del coltello utilizzato da uno dei rapinatori entrati in azione ieri sera a Bozzano

BRINDISI – Dopo essere stati trattenuti fino a notte fonda in questura, sono stati rilasciati i due ragazzi fermati ieri (22 novembre) dalla polizia, subito dopo la rapina ai danni del supermercato Md di viale Spagna, al rione Bozzano. Non c'erano elementi sufficienti, infatti, per muovere delle accuse nei loro confronti.

I poliziotti sono ancora alla ricerca del coltello impugnato da uno dei due autori del colpo. Una pattuglia stamani è tornata nella zona 167 del rione Bozzano, nei pressi del discount, per passare al setaccio i cespugli e le aiuole in cui si presume che sia stata gettata l’arma, durante la fuga.

I malfattori sono entrati in azione intorno alle ore 18. Uno dei due, con il volto coperto dal cappuccio di una felpa di colore nero, si è diretto verso la cassa.  Due clienti e la cassiera, alla vista di un individuo armato, si sono allontanate. Il giovane, dopo essersi letteralmente steso sul bancone, ha prelevato poche decine di euro dal registratore di cassa. Il complice lo attendeva vicino all’ingresso. Poi entrambi si sono dileguati a piedi.

Giunti rapidamente sul posto, i poliziotti della Nibbio hanno intercettato un paio di giovani in viale Europa e li hanno bloccati.  Le forze dell’ordine hanno visionato a lungo le immagini riprese dalle telecamere di cui è dotato il discount. Il mosaico investigativo, però, non è ancora completo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto all'Md: rilasciati i due giovani fermati subito dopo la rapina

BrindisiReport è in caricamento