rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Torchiarolo

Assalto alle slot machine: 3 spaccate in una notte

BRINDISI - Malavita scatenata: tre spaccate sotto le stelle per portar via i videogiochi. L’articolo pare vada piuttosto di moda tra la malavita della zona, che nell’arco di una notte ha messo a segno due colpi analoghi, fallendone un terzo. Bottino? Otto “slot machine”. A San Pietro Vernotico i carabinieri della locale stazione, unitamente ai militari della stazione di Torchiarolo, hanno attivato le indagini finalizzate all'individuazione dei due malviventi che, nel corso della notte scorsa, con il volto travisato e a bordo di un'autovettura, hanno sfondato la vetrata di un'area di servizio del posto, asportando due "slot machine". L’ombra della stessa mano e della stessa regia dietro un’irruzione consumata poco prima e a pochi chilometri di distanza, e fallita sul nascere.

BRINDISI - Malavita scatenata: tre spaccate sotto le stelle per portar via i videogiochi. L'articolo pare vada piuttosto di moda tra la malavita della zona, che nell'arco di una notte ha messo a segno due colpi analoghi, fallendone un terzo. Bottino? Otto "slot machine". A San Pietro Vernotico i carabinieri della locale stazione, unitamente ai militari della stazione di Torchiarolo, hanno attivato le indagini finalizzate all'individuazione dei due malviventi che, nel corso della notte scorsa, con il volto travisato e a bordo di un'autovettura, hanno sfondato la vetrata di un'area di servizio del posto, asportando due "slot machine". L'ombra della stessa mano e della stessa regia dietro un'irruzione consumata poco prima e a pochi chilometri di distanza, e fallita sul nascere.

In questo caso i ladri, facendo ricorso alle medesime modalità, avevano tentato il furto presso un'altra area di servizio ubicata nel centro abitato di Torchiarolo, ma con esito negativo. Ingenti, in entrambi i casi, i danni arrecati alle strutture. E come se non bastasse, una terza incursione. Stavolta a qualche chilometro di distanza. A Montalbano di Fasano, infatti, i carabinieri della stazione di Pezze di Greco hanno attivato le indagini finalizzate all'identificazione degli ignoti malfattori che, nel corso della notte, mediante l'uso di una fiamma ossidrica, hanno forzato la saracinesca di un bar del posto, asportando 6 "slot machine" e una macchinetta cambiamonete, nonché un registratore di cassa. Anche in questo caso, oltre al danno la beffa: consistenti, infatti, e tuttora in via di quantificazioni i danni arrecati all'esercizio commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto alle slot machine: 3 spaccate in una notte

BrindisiReport è in caricamento