Cronaca Via Andrea Mantegna

Assalto con fiamma ossidrica al bancomat: colpo sventato dalla polizia

Dopo l'assalto alla Bancapulia di piazza Cairoli, la banda del bancomat ha preso di mira anche l'ufficio postale di via Mantegna, al rione Sant'Elia. Anche in questo caso il colpo è stato sventato dal tempestivo intervento dei poliziotti della sezione volanti. I malfattori sono entrati in azione intorno alle ore 3 della scorsa notte

BRINDISI – Dopo l’assalto alla Bancapulia di piazza Cairoli, la banda del bancomat ha preso di mira anche l’ufficio postale di vis Mantegna, al rione Sant’Elia. Anche in questo caso il colpo è stato sventato dal tempestivo intervento dei poliziotti della sezione volanti. I malfattori sono entrati in azione intorno alle ore 3 della scorsa notte.

Muniti di fiamma ossidrica, hanno tentato di tagliare lo sportello bancomat. Ma l’allarme si è attivato immediatamente. Alla vista della poste via mantegna chiuse-2pattuglia dei poliziotti, i banditi (con ogni probabilità più di due) si sono dileguati a bordo di una Bmw. Le forze dell’ordine acquisiranno nelle prossime ore le immagini riprese dalle telecamere presenti in zona.

Non si può escludere un nesso con l’incursione all’interno dell’istituto di credito di piazza Cairoli avvenuta domenica scorsa, anche se i modus operandi sono diversi. In quest’ultimo caso, infatti, i malviventi entrarono in azione in pieno giorno (intorno alle ore 14), entrando nella banca dopo aver praticato un buco nei garage seminterrati ai quali si accede da via Mazzini. Le prime ad intervenire sul posto, mettendo in fuga i ladri, furono le guardie giurate dell’istituto di vigilanza Cosmopol. 

L'ufficio postale resterà chiuso al pubblico fino a quando non sarà andato via l'odore di bruciato che ha invaso tutti i locali rendendo l'aria irrespirabile. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto con fiamma ossidrica al bancomat: colpo sventato dalla polizia

BrindisiReport è in caricamento