menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estate e sicurezza: 51 allievi carabinieri di rinforzo nel Brindisino

Opereranno sino a fine agosto con i reparti territoriali, e provengono dalle scuole di formazione dell'Arma

Il comando generale dell’Arma dei Carabinieri, per la stagione estiva 2019, ha disposto il rafforzamento del dispositivo ordinario anche nel territorio della provincia di Brindisi ai fini del potenziamento dei servizi di vigilanza estiva con 51 unità di rinforzo.

Si tratta in particolare di 14 allievi sottufficiali provenienti dalla Scuola Marescialli di Firenze e 37 allievi carabinieri provenienti dalle scuole di Campobasso e Reggio Calabria. A questi si aggiungeranno nei primi giorni del mese di agosto altri 11 marescialli allievi per un totale di 62 unità. Tutti stanno svolgendo un tirocinio pratico-applicativo, che li vedrà protagonisti a fianco dei colleghi più anziani di tutti gli aspetti operativi dell’Arma territoriale.

I rinforzi saranno operativi sino alla fine di agosto e la loro attività iniziata da qualche giorno ha già permesso di aumentare la proiezione esterna dei reparti e sta già conseguendo i primi significativi risultati sia in termini di prevenzione, sia con l’attività di repressione dei reati. Gli obiettivi sono costituiti dai controlli soprattutto in ambito notturno e nelle aree a maggiore sensibilità operativa per il contrasto dei reati predatori, dello spaccio di stupefacenti, dell’abusivismo commerciale e dalla vigilanza a tutta la rete stradale provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Attualità

San Sebastiano, riconoscimento all'ex comandante Pietro Goduto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento