rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Assente per lavoro, le sparano all'auto

BRINDISI – Spari contro l'auto della moglie, ferma da oltre un mese nei pressi dell'abitazione. Misterioso agguato nella tarda serata di domenica al quartiere Sant'Elia. Il marito se ne accorge e chiama la polizia. Erano da poco passate le 22 di domenica quando tre detonazioni hanno squarciato la tranquillità della serata. Si trattava di colpi di arma da fuoco, indirizzati contro una Peugeot 106, intestata ad una giovane donna brindisina, da qualche tempo a Milano per cercare lavoro, parcheggiata in via Roberto Melli.

BRINDISI - Spari contro l'auto della moglie, ferma da oltre un mese nei pressi dell'abitazione. Misterioso agguato nella tarda serata di domenica al quartiere Sant'Elia. Il marito se ne accorge e chiama la polizia. Erano da poco passate le 22 di domenica quando tre detonazioni hanno squarciato la tranquillità della serata. Si trattava di colpi di arma da fuoco, indirizzati contro una Peugeot 106, intestata ad una giovane donna brindisina, da qualche tempo a Milano per cercare lavoro, parcheggiata in via Roberto Melli.

Ad accorgersi che non si trattava di una estemporanea esplosione di botti, vista la recente conclusione delle festività patronali, è stato proprio il marito, un giovane brindisino impiegato come commesso nel punto vendita del negozio Leroy Marlin. Attratto dalle esplosioni il coniuge è sceso in strada notando l'auto crivellata di colpi. Immediata la richiesta d'intervento al 113. Sul posto gli agenti della scientifica hanno accertato che la Peugeot 106 è stata raggiunta da tre colpi di pistola calibro 9 per 17 millimetri che hanno infranto il lunotto posteriore e danneggiato la portiera dal lato guida.

E' giallo sulla vicenda su cui - sotto la regia del pm di turno Pierpaolo Montinaro - indaga la squadra mobile di Brindisi coordinata dal vice questore Francesco Barnaba. Un atto apparentemente inspiegabile dato che entrambi i coniugi sono del tutto incensurati e persone dalle indubbie frequentazioni. Gli investigatori non escludono alcuna ipotesi, compreso un eventuale movente di matrice passionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assente per lavoro, le sparano all'auto

BrindisiReport è in caricamento