menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assoarma aeronautica: ecco come iscriversi

L'Associazione Arma Aeronautica è stata fondata a Torino il 29 febbraio 1952, grazie allo spirito di iniziativa di un gruppo di Aviatori, reduci dai cieli della seconda guerra mondiale, per tutelare e tramandare il patrimonio morale, la tradizione di gloria e prestigio dell'Aeronautica

L'Associazione Arma Aeronautica è stata fondata a Torino il 29 febbraio 1952, grazie allo spirito di iniziativa di un gruppo di Aviatori, reduci dai cieli della seconda guerra mondiale, per tutelare e tramandare il patrimonio morale, la tradizione di gloria e prestigio dell'Aeronautica militare tutta, che sempre, in pace ed in guerra, ovunque e comunque, nella sorte amica ed avversa, ha tenuto alto il nome dell'Italia, il nome della nostra Patria.

Essa è un Sodalizio aperto a tutte le Genti dell'aria, militari e civili, di ogni grado, ruolo ed età in congedo ed in attività di servizio, simpatizzanti dello sport aeronautico e del progresso del volo, al di fuori e al di sopra di ogni ideologia politica e nel rispetto di ogni concezione religiosa. Trasferitasi successivamente a Roma, sua Sede Nazionale, L'Associazione venne eretta in Ente Morale con D.P.R. n. 575 del 13 maggio 1955.  Oggi ha una consistenza di circa 36.000 iscritti, ripartiti in Sezioni e Nuclei, operanti in tutt'Italia ed all'estero.

Perché iscriversi all’Associazione Arma Aeronautica?
I fini dell’A.A.A. sono stati stabiliti dai Soci fondatori e sono elencati nell’articolo 2 dello statuto: mantenere vivo il culto della Patria ed il senso dell’onore, custodire e tramandare le tradizioni aviatorie, tutelare gli interessi morali e materiali dei soci e dei loro familiari, tendere all’elevazione spirituale e culturale dei Soci, promuovere iniziative per l’orientamento dei giovani verso l’Aeronautica Militare, diffondere la conoscenza delle attività aeronautiche nazionali ed internazionali, mantenere collegamenti con le istituzioni civili, con le FF.AA. ed in particolare con l’A.M. e con le associazioni d’arma italiane e straniere, promuovere studi sul mezzo aereo, collaborare con le Amministrazioni centrali e periferiche nei settori della protezione civile e della tutela dell’ambiente.

I fini dell’A.A.A. non sono, pertanto, quelli di mantenere in vita la struttura per soddisfare scopi personalistici, ma sono complementari a quelli dell’A.M..

Non è l’Associazione dei pensionati dell’Arma Azzurra, bensì di coloro che continuano ad amarla ed a volerla aiutare. Il cammino intrapreso di recente vuole testimoniare il nuovo spirito dell’Associazione: il Centro Studi Militari Aeronautici “Giulio Douhet” ha rivitalizzato la propria attività organizzando seminari e convegni, sono stati organizzati premi letterari, sono state stipulate numerose convenzioni con imprese di vario tipo per cercare di soddisfare le esigenze dei soci.

In definitiva è opportuno iscriversi affinché l’Associazione sia in grado di operare sempre più efficacemente, senza soluzione di continuità, e di rinnovarsi continuamente facendo posto ai giovani. Qualora volessi entrare a fare parte di questa squadra, iscriviti all’A.A.A..
Come iscriversi all'Associazione Arma Aeronautica

Niente di più facile. Basta averne la volontà e compilare il modulo. La domanda sarà valutata dalla Sezione prescelta (https://www.assoaeronautica.it/sezioninuclei) che provvederà ad accettare il richiedente come Socio, a richiedere il pagamento della quota associativa e a inviare la tessera di appartenente all’Associazione.

Scarica il modulo per l'iscrizione al link: https://www.assoaeronautica.it/iscrizione

Il personale in servizio attivo nell'AM, con qualsiasi grado, può anche iscriversi all'Associazione Arma Aeronautica con la qualifica di Socio Effettivo, impegnandosi con il versamento di un contributo mensile pari a €. 1,20 che gli consentirà di ricevere, in omaggio, il periodico "Aeronautica". La domanda va presentata al servizio Amministrativo dell'Ente di appartenenza e va inviata, per conoscenza alla Presidenza Nazionale dell'AAA con l'indicazione delle generalità, dell'indirizzo ove spedire il periodico e della Sezione dell'AAA a cui fare riferimento.
Scarica il modulo di domanda per il personale in servizio attivo nell'A.M. al link: https://www.assoaeronautica.it/iscrizione

Per ulteriori informazioni contattare l’A.A.A. Sezione MOVM   Ten. Pil.  Leonardo Ferrulli di Brindisi, ubicata in via N. Brandi, 29, tel. 0831452760 – e-mail: rmgeng@tin.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Emergenza Covid-19

    Covid. Sindaco infermiere in prima linea per somministrare i vaccini

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento