Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Mesagne

Narcotraffico: la giustizia gli presenta il conto dopo 15 anni

Condotto in carcere un mesagnese di 35 anni al quale i carabinieri hanno notificato un ordine di carcerazione per fatti commessi fra il 2001 e il 2002

MESAGNE – I fatti si sono verificati fra il 2001 e il 2002. La sentenza definitiva è arrivata pochi giorni fa. Dopo 17 anni, la giustizia ha presentato il conto al mesagnese Alessandro Renis, 35 anni. Questi è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi per scontare un residuo di pena per il reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope. Renis-2

L’illecito è stato commesso nei territori di Mesagne, Brindisi e Taranto dal gennaio 2001 al 10 gennaio 2002. Sono stati i carabinieri della stazione di Mesagne a notificargli un odine di esecuzione di carcerazione emesso dall’ufficio Esecuzioni penali della Corte d’Appello di Lecce. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narcotraffico: la giustizia gli presenta il conto dopo 15 anni

BrindisiReport è in caricamento