Fu arrestato perché trovato con tre migranti nascosti nel camion: assolto

In un rimorchio frigo coibentato c'erano tre giovani Afgani che hanno rischiato di morire asfissiati

BRINDISI - Assolto dalla corte di Appello di Lecce perché il fatto non sussiste il 67enne bulgaro, U.D. arrestato a luglio dello scorso anno per favoreggiamento all’immigrazione clandestina a scopo di lucro perché trasportava in un rimorchio frigo coibentato tre giovani Afgani che hanno rischiato di morire asfissiati. Furono ricoverati in codice rosso all’ospedale Perrino di Brindisi. 

Il 67enne, difeso dagli avvocati Giuseppe Lanzalone e Kristina Ivanova Petrova, ha sempre proclamato la propria innocenza.  “Né il Gip all’udienza di convalida né il giudice di primo grado hanno creduto alla sua versione sebbene dagli atti processuali erano chiarissime le discordanze rese dai clandestini in sede dell’interrogatorio". Scrivono gli avvocati in una nota. 

Viaggio infernale in una cella frigo 

“Invano noi difensori avv Giuseppe Lanzalone e avv. Stab. Kristina Ivanova petrova abbiamo chiesto al procuratore procedente di promuovere un incidente probatorio onde ascoltare in contraddittorio le parti, i due clandestini. Il terzo minorenne ha fatto perdere subito le sue tracce. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il procedimento di primo grado con rito abbreviato si è concluso con la condanna del 67enne con anni 4 di reclusione, "nonostante la copiosa documentazione cartacea  proveniente dalla bulgaria e la Grecia allegati agli atti dalla difesa e che sono stati oggetto di scrupolosi motivi di appello”. In data odierna assolto l’uomo perché il fatto non sussiste ordinando l’immediata scarcerazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento