menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attacco cardiaco sul traghetto, passeggero soccorso dalla Capitaneria

La nave, partita da Ancona, diretta a Patrasso: ormeggio stanotte alla banchina Terrare 18 di Costa Morena

BRINDISI – Un passeggero di nazionalità greca, imbarcato sul traghetto diretto a Patrasso, è stato soccorso nella notte dalla Capitaneria di porto in seguito a un attacco cardiaco ed è stato trasferito in ospedale, a Brindisi, dove è tuttora ricoverato.

A chiedere l’intervento dei mezzi della Capitaneria di porto di Brindisi è stato il comandante della nave traghetto Olympic Champion, venti minuti dopo l’una. La nave, partita da Ancona, era a circa 16 miglia nautiche dal porto.

La macchina dei soccorsi è stata attivata subito, sotto il coordinamento del nuovo capo di compartimento della Capitaneria, Giovanni Capu. E’ stato allertato il 118 ed è stata fornita una prima assistenza medica via radio.

Tenuto conto delle condizioni meteomarine non è stato possibile sbarcare il passeggero mediante trasbordo sulla motovedetta ed è stato deciso di procedere con l’ormeggio del traghetto in banchina. La nave è arrivata a Costa Morena attorno alle 2,30: il passeggero è stato trasferito in ambulanza e portato al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: situazione stazionaria, ricoveri in lieve aumento

  • settimana

    Covid: Puglia impantanata, evoluzioni positive paiono lontane

  • Sport

    Happy Casa Brindisi: missione garanzia primato contro Cremona 

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento