rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Attentato, a fuoco ingresso videoteca

BRINDISI – Rogo di origine dolosa poco dopo la mezzanotte al quartiere Commenda ai danni di un negozio di videogiochi. Atto vandalico di balordi in cerca di emozioni notturne? O ritorno di fiamma del racket delle estorsioni?

BRINDISI - Rogo di origine dolosa poco dopo la mezzanotte al quartiere Commenda ai danni di un negozio di videogiochi. Atto vandalico di balordi in cerca di emozioni notturne? O ritorno di fiamma del racket delle estorsioni?

E' mezzanotte circa quando i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi sono chiamati ad intervenire in via Sicilia 76, un incendio sta interessando l'ingresso del negozio di videogiochi e rivendita di cd Dany Video, di Daniela Greco. Fiamme di sicura origine dolosa perché provocate dall'incendio di liquido infiammabile versato nell'intercapedine tra la saracinesca e la porta d'ingresso.

Per il calore sprigionato dalle fiamme le vetrate si spaccano, il fumo annerisce le pareti. Fortunatamente l'intervento dei vigili del fuoco evita che le fiamme possano aggredire l'interno del locale provocando danni ulteriori. Sul posto arrivano anche polizia, carabinieri ed i vigilanti della Sveviapol.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato, a fuoco ingresso videoteca

BrindisiReport è in caricamento