Auto incendiata in pieno giorno: terzo attentato ai danni di Tanzarella

L'Audi A4 dell'ex sindaco di Ostuni era parcheggiata presso la villa comunale, a pochi metri dallo studio legale della vittima

OSTUNI – In pieno giorno, in una delle zone più frequentate di Ostuni, si è consumato stamattina (mercoledì 3 giugno) il terzo atto intimidatorio nel giro di otto mesi ai danni dell’ex sindaco della Città Bianca, Domenico Tanzarella. E' di origine dolosa, infatti, un incendio appiccato all’Audi A4 del professionista, parcheggiata in via Martiri di Kindu, lungo il perimetro della villa comunale. L’episodio si è verificato intorno alle ore 12.30. Tanzarella da pochi minuti era uscito dal suo studio legale, situato a pochi metri dalla villa, accompagnato dagli uomini della scorta. Alla vista del fumo che fuoriusciva dall’abitacolo, alcuni passanti hanno allertato i vigili del fuoco.

Sul posto si sono recati i pompieri del locale distaccamento e gli agenti del commissariato di polizia. I danni riportati dal veicolo sono rimasti circoscritti alla parte anteriore. Da quanto appreso, stando ai primi elementi raccolti dalle forze dell’ordine, si presume che l’incendio sia stato appiccato attraverso un finestrino rimasto in parte aperto. In questi minuti gli investigatori stanno acquisendo le immagini riprese dalle telecamere della zona.

Come detto, si tratta del terzo attentato ai danni dell'ex sindaco, attualmente consigliere comunale, nonché patron dell'Ostuni basket. Il primo risale alla serata del 31 ottobre, quando vennero esplose tre fucilate contro l’ingresso dell’abitazione di Tanzarella. Il secondo risale allo scorso 4 gennaio, quando vennero esplosi due colpi di fucile contro l’auto del professionista. Dopo questo episodio, all’ex sindaco è stata assegnata una scorta. 

La solidarietà della Provincia

Il presidente della Provincia di Brindisi, Riccardo Rossi, il vicepresidente Giuseppe Pace e l’intero consiglio provinciale in serata hanno espresso la vicinanza e la totale solidarietà nei confronti dell’avvocato Domenico Tanzarella, già sindaco di Ostuni e già presidente facente funzioni della stessa Provincia, per il terzo gravissimo attentato subito questa mattina. “Tutti noi crediamo che l’attività politica – ha detto Rossi - non debba essere condizionata da questi atti con l’obiettivo di riportarla indietro negli anni. E’ urgente una forte presa di posizione di tutta la società civile e certamente sarà interessato, attraverso l’attività del signor prefetto di Brindisi e del questore di Brindisi, il Comitato per l’ordine e la sicurezza del nostro territorio. La politica non può essere condizionata da questo tipo di atti vili. Manifestiamo la nostra vicinanza a Tanzarella e saremo sempre al suo fianco”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicinanza del sindaco di Mesagne

"Torno, con enorme dispiacere, ad esprimere sconcerto ed indignazione per il terzo, grave atto intimidatorio perpetrato nei confronti dell’avvocato Domenico Tanzarella. Auspico che l’impegno degli inquirenti faccia presto chiarezza su una strategia intimidatoria che assume sempre più contorni e risvolti inquietanti ed esprimo la mia solidarietà all’ex sindaco e alla sua famiglia per questo intollerabile accanimento criminale". Lo ha dichiarato il sindaco di Mesagne, Toni Matarrelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento