rotate-mobile
Cronaca

Atterraggio di emergenza a Brindisi di un Boeing con 164 passeggeri

Atterraggio di emergenza a Brindisi nella mattinata di oggi di un Boeing B757 della Condor, in emergenza per problemi di pressurizzazione in volo

BRINDISI – Atterraggio di emergenza a Brindisi nella mattinata di oggi di un Boeing B757 della Condor, in emergenza per problemi di pressurizzazione in volo. L’aereo partito dalla Grecia con destinazione Francoforte aveva a bordo 164 passeggeri più 8 membri dell’equipaggio. La segnalazione da parte del comandante dell'aereo è arrivata alla torre di controllo di Brindisi alle 9.30. Sono state immediatamente attivate tutte le procedure previste per questo genere di interventi. 

L'aereo é atterrato alle 10.15 senza problemi e con i mezzi di soccorso dello scalo in standby. Ai vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi era stato chiesto l’intervento per “fumo in cabina” ma l’allarme è subito rientrato. I passeggeri sono ripartiti alle 13.30 per Francoforte con un altro aeromobile. 

Sul caso è intervento il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano dichiara: “Vorrei esprimere gratitudine e un plauso a tutti gli addetti dell’aeroporto di Brindisi e al personale di Aeroporti di Puglia oggi impegnati in questa complessa operazione, che ha avuto esito positivo. C’è tanta professionalità e dedizione dietro questo lavoro, mi fa piacere sottolinearlo non solo per i risultati raggiunti nel quotidiano, ma anche in una situazione critica come quella odierna che è stata gestita davvero alla perfezione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atterraggio di emergenza a Brindisi di un Boeing con 164 passeggeri

BrindisiReport è in caricamento