Ordigno bellico al Multisala: si attendono le valutazioni degli artificieri

Previsto per lunedì il sopralluogo degli esperti dell'esercito. Previsto incontro in prefettura per eventuali misure di sicurezza in vista delle operazioni di rimozione dell'ordigno

BRINDISI – Le forze dell’ordine continuano a presidiare 24 ore su 24 il grosso ordigno bellico affiorato duranti i lavori di ampliamento del Maxicinema Andromeda di Brindisi. Per la giornata di domani (lunedì 4 novembre) è previsto un sopralluogo da parte degli artificieri dell’11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia. Una volta acquisite le valutazioni da parte dei militari, potrebbe svolgersi un vertice in prefettura per predisporre eventuali misure di sicurezza in vista delle operazioni di rimozione. 

Da una prima disamina effettuata dagli esperti, dovrebbe trattarsi di un ordigno sganciato durante la seconda guerra mondiale, quando la città di Brindisi subì un pesante bombardamento da parte delle forze alleate. 

Fra gli obiettivi dei bombardieri della Raf (l'aviazione britannica) c’era anche la stazione ferroviaria, i cui binari passano alle spalle del maxicinema. Per questo non si possono escludere eventuali ripercussioni anche sulla circolazione ferroviaria, in concomitanza con l'intervento di bonifica del sito. 

La bomba è stata rinvenuta la mattina di sabato (2 novembre) nell’area di scavo adiacente al parcheggio dell’Andromeda. Gli operai, alla vista di un grosso oggetto metallico che spuntava dal sottosuolo, hanno subito allertato le forze dell’ordine. La prima conseguenza del ritrovamento è stata la chiusura del maxicinema fino alla giornata di domani, salvo nuove disposizioni. Certamente il quadro sarà più chiaro dopo il sopralluogo degli artificieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento