menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti osceni vicino all'asilo: arrestato e scarcerato

L'accusa mossa nei confronti di un uomo di 32 anni dopo la segnalazione di una donna della Città degli Imperiali. Tempestivo l'intervento dei carabinieri

FRANCAVILLA FONTANA -  "C'è un uomo mezzo nudo in auto, vicino all'asilo": i carabinieri hanno arrestato per atti osceni un 32enne di Fracavilla Fontana, rimesso in libertà a distanza di qualche ora, fermo restando l'accusa.

La segnalazione

A chiedere l'intervento dei militari è stata una donna di Francavilla Fontana che si è trovata a passare in Carella, nei pressi di una scuola per l'infaniza. Ha composto il numero di pronto intervento (il 112) e sul posto sono arrivati i carabinieri: hanno trovato l'uomo, così come era stato descritto dalla donna. Era " parzialmente denudato, si stava masturbando nella sua autovettura, incurante del luogo abitualmente frequentato da minori e da persone in transito", si legge nella nota stampa dei carabinieri.

L'accusa

In considerazione del luogo dell’intervento e dell’elevata possibilità che l’uomo potesse essere notato anche e soprattutto da minori,  imilitari lo hanno fermato e hanno accertato che si trattava di una persona già nota per alcuni precedenti e per "problemi di natura psichica più volte manifestati". Il 32enne è stato arrestato e ne è stata data immediata comunicazione al magistrato di turno, il quale ha poi disposto la scarcerazione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento