rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Oria

Atti persecutori, violazione di domicilio e minaccia aggravata: un arresto

Un 33enne di Oria è stato raggiunto da un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere

FRANCAVILLA FONTANA - Un 33enne di Oria è stato raggunto da un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Brindisi ed eseguita dai carabinieri di Francavilla Fontana perchè accusato di atti persecutori, violazione di domicilio e minaccia aggravata.

Il provvedimento è scaturito a conclusione delle indagini avviate in seguito alla querela presentata dalla vittima, una 31enne di Oria. Gli atti persecutori accertati dai militari consistono in appostamenti, pedinamenti, telefonate e messaggi. Tutto avvenuto tra il 2018 e il 2019.  Mentre della violazione di domicilio e minaccia aggravata il 33enne si è reso responsabile nella notte del 23 ottobre 2019. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti persecutori, violazione di domicilio e minaccia aggravata: un arresto

BrindisiReport è in caricamento