rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Audi, recuperato bottino Blu Notte

Quattro colpi, nell'arco di ventiquattr'ore da nord a sud della provincia brindisina, col rischio per i banditi di essere catturati scampato d'un soffio, dopo il ribaltamento dell'auto durante l'inseguimento da parte dei carabinieri e la rocambolesca fuga al buio nelle campagne di Cellino San Marco coperti dall'oscurità. C'è un filo comune dietro i due furti e le due rapine messi a segno tra giovedì e venerdì prima ad Ostuni, poi a San Pancrazio e Cellino San Marco, con un'Audi A6.

Quattro colpi, nell'arco di ventiquattr'ore da nord a sud della provincia brindisina, col rischio per i banditi di essere catturati scampato d'un soffio, dopo il ribaltamento dell'auto durante l'inseguimento da parte dei carabinieri e la rocambolesca fuga al buio nelle campagne di Cellino San Marco coperti dall'oscurità. C'è un filo comune dietro i due furti e le due rapine messi a segno tra giovedì e venerdì prima ad Ostuni, poi a San Pancrazio e Cellino San Marco, con un'Audi A6.

Potrebbe esserci la stessa banda dietro il poker di colpi: dopo aver tentato la spaccata all'Eurospin e svaligiato il Bar Blu Notte ad Ostuni, l'Audi ha puntato verso sud rispuntando intorno alle 18.20 alla stazione di servizio Agip di via per Lecce a San Pancrazio Salentino, rapinando il titolare ? Girolamo Epifani 65 anni ? dei 300 euro d'incasso della giornata. Un'ora dopo la banda ha preso di mira l'Eurospin di Cellino San Marco. Identico il copione: in due si presentano alla cassiera e sotto la minaccia di due pistole costringono la dipendente a tirare fuori le 2.600 euro contenute in cassa. Poi la fuga lungo la via per Campi Salentino ? probabilmente diretti a Lecce - nel corso della quale una delle pericolose curve tradisce il conducente dell'auto.

L'Audi ? rapinata la sera prima ad un commerciante di Trepuzzi ? finisce contro un muretto ed i banditi si danno alla fuga scappando nelle campagne portando con loro anche il bottino. La caccia all'uomo dei carabinieri della stazione di Cellino San Marco e della compagnia di Brindisi dura fino all'una e mezza di notte, ma dei malviventi nessuna traccia. Spunta fuori invece parte del bottino del colpo al Blu Notte. A ritrovarlo i carabinieri della compagnia di Fasano in aperta campagna tra Ostuni e Francavilla Fontana. Tra attrezzature, registratori di cassa, contaspiccioli e slot machine il valore della refurtiva recuperata si aggira attorno agli 8 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Audi, recuperato bottino Blu Notte

BrindisiReport è in caricamento