Alcol puro di contrabbando nel pullman turistico, denunciato autista brindisino

Denunciato per contrabbando di alcol puro dalla Svizzera l'autista di un pullman brindisino. La Guardia di Finanza in servizio al passo del Foscagno, in collaborazione con i funzionari della locale dogana dell'Alta Valtellina, ha sequestrato infatti 35 casse contenenti ciascuna 6 bottiglioni da due litri di alcol puro, più altre bottiglie per un totale di 430 litri

La dogana del Passo del Foscagno

SONDRIO – Denunciato per contrabbando di alcol puro dalla Svizzera l’autista di un pullman brindisino. La Guardia di Finanza in servizio al passo del Foscagno, in collaborazione con i funzionari della locale dogana dell'Alta Valtellina, ha sequestrato infatti 35 casse contenenti ciascuna 6 bottiglioni da due litri di alcol puro, più altre bottiglie per un totale di 430 litri.

La merce era trasportata su un pullman turistico che transitava, al momento in cui è scattato il controllo, attraverso la dogana senza passeggeri a bordo. L'autista, proveniente da Brindisi, alla domanda di rito "merce da dichiarare?" ha risposto di "no", ma sul mezzo poi ispezionato i finanzieri hanno rinvenuto il consistente quantitativo di alcol.

Il conducente ha riferito di avere portato dei turisti pugliesi a Livigno (Sondrio) e di aver comprato l'alcol per distribuirlo a parenti e amici al rientro. Il controllo effettuato sul bus turistico ha permesso alla Guardia di Finanza di trovare anche un altro scontrino relativo a un altro acquisto effettuato nei giorni precedenti.

Alla scoperta dello scontrino, l'autista ha spontaneamente accompagnato i finanzieri presso il proprio albergo, consegnando ulteriori 5 scatoloni per un totale di altri 60 litri di alcol, che sono stati posti sotto sequestro. L'uomo, al termine degli accertamenti, è stato pertanto denunciato alla Procura di Sondrio per il reato di contrabbando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento