Cronaca Carovigno / Via Tevere

Auto a fuoco con la diavolina: i passanti se ne accorgono e limitano i danni

Hanno visto la diavolina in fiamme e hanno subito cercato di spegnere l’incendio. Grazie all’intervento di alcuni passanti ha riportato danni tutto sommato contenuti una Fiat Idea parcheggiata in via Tevere, nei pressi della scuola del rione Perrino, interessata la scorsa notte da un incendio di chiara origine dolosa. La macchina è in uso a un 33enne già noto alle forze dell’ordine

BRINDISI – Hanno visto la diavolina in fiamme e hanno subito cercato di spegnere l’incendio. Grazie all’intervento di alcuni passanti ha riportato danni tutto sommato contenuti una Fiat Idea parcheggiata in via Tevere, nei pressi della scuola del rione Perrino, interessata la scorsa notte da un incendio di chiara origine dolosa. La macchina è in uso a un 33enne già noto alle forze dell’ordine. 

Erano circa le ore 2 quando l’incendiario è entrato in azione, piazzando della diavolina sotto l’auto. Una volta appiccato il rogo, il  malfattore si è dileguato. Dopo pochi istanti, però, sono passate di lì delle persone che alla vista del principio di incendio hanno spostato la diavolina, evitando guai peggiori. 

Nel giro di qualche minuto, poi, si è recata sul posto una squadra di vigili del fuoco, oltre a una pattuglia di carabinieri della compagnia di Brindisi al comando del capitano Luca Morrone, impegnati a far luce sul movente dell'atto intimidatorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto a fuoco con la diavolina: i passanti se ne accorgono e limitano i danni

BrindisiReport è in caricamento