menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fra i canneti e i rifiuti, anche tre carcasse d'auto carbonizzate

La scoperta è stata fatta stamattina (lunedì 3 giugno) da un cittadino, nei pressi di Canale Patri

BRINDISI - Ancora fumanti, erano state occultate fra i canneti e una fitta vegetazione. Tre carcasse di auto sono state trovate da un cittadino nei terreni che lambiscono canale Patri, corso d'acqua che nel tratto finale scorre fra i quartieri Sant'Elia, Commenda e Bozzano, fino a sfociare nel Seno di levante del porto di Brindisi. 

Auto bruciata canale Patri 8-2

La scoperta è stata fatta stamattina (lunedì 3 giugno) da un cittadino. Presumibilmente le macchine sono state rubate e date alle fiamme non molto tempo fa, forse la scorsa notte. E' altresì presumibile che qualcuno se ne sia sbarazzato dandole alle fiamme, dopo avere utilizzate per la commissione di un reato. 

Auto bruciata canale Patri 7-2

Oltre alle macchine bruciate, l'area è costellata di discariche abusive. Ovunque, fra le sterpaglie, spuntano cumuli di materiale edile di risulta. Il ritrovamento è stato segnalato alle forze dell'ordine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Attualità

La città si prepara a festeggiare San Giovanni Bosco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento