Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Giacomo Matteotti

Inciviltà per le vie di Brindisi: anche le partecipate danno il cattivo esempio

Un auto con la scritta Energeko occupava stamani un posto per diversamente abili sotto al municipio di Brindisi, in piazza Matteotti

BRINDISI – Sono due le cose che balzano all’occhio del vecchio minivan Fiat ritratto nella foto a corredo dell’articolo: la prima è che occupa abusivamente un posto auto per diversamente abili posto esattamente all’altezza di palazzo di città, in piazza Matteotti; la seconda è la scritta “Comune di Brindisi, Energeko” impressa con un pennarello rosso (e con uno stile abbastanza rivedibile) sulla fiancata lato passeggero.

Auto Energek su posto per disabili-3

I casi di sosta selvaggia sugli stalli gialli, purtroppo, come dimostrato dalla raffica di multe elevate ieri (17 gennaio) dalla polizia municipale, sono all’ordine del giorno in città. Ma quando è anche il personale di società partecipate (come nel caso appunto della Energeko, ammesso che quella scritta impressa in modo maldestro sulla fiancata del minivan sia autentica) a dare il cattivo esempio, sarà dura porre un argine a questo odioso fenomeno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inciviltà per le vie di Brindisi: anche le partecipate danno il cattivo esempio

BrindisiReport è in caricamento