menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto rubata e abbandonata davanti a un cancello: mistero al rione Minnuta

Insolito il modo di fare dei ladri che ieri hanno bloccato con una Citroen appena rubata il cancello di una palazzina in via del Lavoro, impedendo ai condomini sia di entrare che di uscire. Sul posto la polizia

BRINDISI – Hanno rubato una macchina e l’hanno abbandonata davanti al cancello di una palazzina, con il blocca sterzo inserito. E’ davvero insolito il comportamento degli ignoti malfattori che ieri (31 luglio), dopo essersi impossessati di una Citroen C3 nera parcheggiata per le vie di Brindisi, a bordo della stessa macchina rubata si sono diretti in via del Lavoro, al rione Minnuta, e hanno piazzato la vettura di traverso di fronte a un cancello, impedendo ai condomini sia di uscire che di entrare.

Alcuni residenti hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto si è recata una pattuglia di poliziotti della Sezione Volanti, che ha subito contattato il legittimo proprietario della Citroen. Cosa abbia indotto i ladri a liberarsi in quel modo dell’auto, resta un mistero. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento