Cronaca

Autocertificazione impianti termici, scadenza rinviata di due mesi

Aseguito delle numerose richieste di proroga termini per la presentazione delle autocertificazioni degli impianti termici relativi all’attuale campagna 2014-2015, con scadenza il 31 dicembre, il Dirigente del servizio Ambiente della Provincia di Brindisi ha disposto la proroga della presentazione delle autodichiarazioni al 15 febbraio 2016

BRINDISI - A seguito delle numerose richieste di proroga termini per la presentazione delle autocertificazioni degli impianti termici relativi all’attuale campagna 2014-2015, con scadenza il 31 dicembre, il Dirigente del servizio Ambiente della Provincia di Brindisi, Pasquale Epifani, ha disposto la proroga della presentazione delle autodichiarazioni al 15 febbraio 2016, al fine di consentire ai tecnici manutentori la copertura totale degli utenti titolari/responsabili degli impianti termici. La proroga è stata concessa a seguito dell’approvazione della Deliberazione di Consiglio provinciale n.38/15 del 29/12/2015 dei servizi affidati alla S.Teresa spa con scadenza al 15/02/2016, tra i quali è compreso anche quello relativo al controllo degli Impianti termici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autocertificazione impianti termici, scadenza rinviata di due mesi

BrindisiReport è in caricamento