menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Automobilista colto da malore: provvidenziale l'intervento della polizia Stradale

L'intervento di un equipaggio della polizia stradale di Brindisi si è rivelato provvidenziale per un 55enne colto da malore mentre percorreva le vie di Fasano alla guida della sua Opel

FASANO – L’intervento di un equipaggio della polizia stradale di Brindisi si è rivelato provvidenziale per un  55enne colto da malore mentre percorreva le vie di Fasano alla guida della sua Opel. Erano le ore 16,45 di lunedì (7 marzo), quando gli agenti hanno notato un’auto che procedeva con un andatura sostenuta e zigzagante fra via Marchiaturo e corso Garibaldi, zona ad alta intensità di traffico veicolare e pedonale. Il rischio che da un momento all’altro si potesse verificare un incidente era elevatissimo.

Per questo i polizioti, con estrema cautela, si sono affiancati alla Opel e hanno fatto accostare il veicolo in condizioni di sicurezza. Gli agenti si sono Malore Fasano 2-2subito accorti che il conducente, il 55enne G.B., di Martina Franca (Taranto), non si sentiva bene. Gli stessi agenti hanno prestato i primi soccorsi, in attesa dell’arrivo di un’ambulanza con personale del 118.  

I sanitari, dopo avergli prestato le prime cure, hanno trasportato l’automobilista verso l’ospedale civico di Ostuni. Nel frattempo, la Stradale si era messa in contatto con i famigliari del 55enne, recatisi immediatamente sul posto.

In serata sono arrivate notizie positive dal nosocomio della Città Bianca. Il malore non aveva avuto gravi conseguenze. Per il martinese solo un grande spavento. Per fortuna sulla sua strada c’erano i poliziotti della Stradale. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento