menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Automobilista rifiuta narcotest: auto sequestrata e ritiro patente

E' accaduto nella notte a San Donaci. L'uomo, un 35enne di Mesagne, era in stato di alterazione psico-fisica

SAN DONACI – Ennesimo caso di rifiuto di sottoposizione al narcotest da parte di un automobilista nel Brindisino. Questa volta sono stati i carabinieri della stazione di San Donaci, impegnati in un posto di controllo nella notte nell’abitato della cittadina, a intimare l’alt al conducente di un’auto, che ha subito mostrato una condizione di alterazione psicofisica. A quel punto i carabinieri gli hanno chiesto di accettare il trasferimento presso l’ospedale Perrino di Brindisi per sottoporsi agli accertamenti di routine per accertare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. Il 35enne alla guida dell’auto, originario di Mesagne, ha opposto rifiuto, circostanza che ha provocato il ritiro della patente di guida e il sequestro del veicolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

  • Emergenza Covid-19

    Covid: prime vaccinazioni con Johnson & Johnson nel Brindisino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento