rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Avaria, traghetto rientra a Brindisi

BRINDISI – Una estesa avaria ai sistemi elettrici di bordo, che ha mandato in tilt anche il sistema dell’aria condizionata, ha costretto la nave veloce Highspeed Kenteris, della compagnia ellenica Nel Lines, ad un rientro al terminal traghetti di Costa Morena a Brindisi, dove è giunta a bassa velocità dopo la mezzanotte. Equipaggio e l’agente Euromare cercheranno di ovviare al problema che ha impedito alla nave di effettuare il collegamento previsto con l’isola di Zante, tra le proteste dei viaggiatori imbarcati. Non vi sono previsioni sulla durata di questi interventi. Peraltro sarà necessario il via libera da parte della Capitaneria di Porto.

BRINDISI - Una estesa avaria ai sistemi elettrici di bordo, che ha mandato in tilt anche il sistema dell'aria condizionata, ha costretto la nave veloce Highspeed Kenteris, della compagnia ellenica Nel Lines, ad un rientro al terminal traghetti di Costa Morena a Brindisi, dove è giunta a bassa velocità dopo la mezzanotte. Equipaggio e l'agente Euromare cercheranno di ovviare al problema che ha impedito alla nave di effettuare il collegamento previsto con l'isola di Zante, tra le proteste dei viaggiatori imbarcati. Non vi sono previsioni sulla durata di questi interventi. Peraltro sarà necessario il via libera da parte della Capitaneria di Porto.

La Kenteris aveva lasciato il porto di Brindisi poco dopo le 19, con arrivo previsto a Zante alle 6 del mattino di lunedì 8 agosto. Il guasto ha colto il traghetto ad alcune decine di miglia dalla costa salentina, nel Canale d'Otranto, inducendo il comandante ad invertire la rotta per ragioni di sicurezza dovute al black-out. A bordo alcune centinaia di passeggeri, tra i quali molti napoletani che ormai utilizzano abitualmente il porto di Brindisi per raggiungere le Isole Ionie.

La nave veloce, in servizio a Brindisi da questa stagione, è stata varata nel 2001 - quindi è di recente costruzione - da un cantiere francese, ed è lunga 140 metri. Può imbarcare anche 400 veicoli. Per i passeggeri sono disponibili due tipi di sistemazione in poltrone tipo aereo di linea. Tra Brindisi e Zante, la Kenteris effettua fermate a Corfù, Igoumenitsa, Cefalonia.

Secondo quanto comunicato da fonti brindisine, nel corso della protesta dei passeggeri che volevano essere ricevuti dal comandante, e chiedevano acqua da bere gratis, un membro dell'equipaggio è stato rinchiuso a chiave in una cabina per rappresaglia. Un episodio che ha ulteriormente convinto il comandante a fare rientro a Brindisi. In attesa della nave oltre alla Capitaneria di Porto, anche la Polmare, che accerterà l'accaduto.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avaria, traghetto rientra a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento