rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Fasano

Avevano piazzato in vari negozi ori rubato in un appartamento. Due denunce a Fasano

FASANO - Avevano rivenduto in diversi punti “Compro oro” della città di Fasano i monili trafugati al termine di un furto in appartamento messo a segno a metà marzo in un appartamento proprio nella Città della Selva. Per questo il 20enne A. P. ed il 19enne D.D.B, entrambi del posto, sono stati denunciati dai carabinieri della locale compagnia per ricettazione in concorso. Il valore degli ori ritrovati si aggira tra i 3 e i 4 mila euro.

FASANO - Avevano rivenduto in diversi punti "Compro oro" della città di Fasano i monili trafugati al termine di un furto in appartamento messo a segno a metà marzo in un appartamento proprio nella Città della Selva. Per questo il 20enne A. P. ed il 19enne D.D.B, entrambi del posto, sono stati denunciati dai carabinieri della locale compagnia per ricettazione in concorso. Il valore degli ori ritrovati si aggira tra i 3 e i 4 mila euro.

Ai due ventenni i carabinieri sono giunti dopo un attento e ripetuto monitoraggio delle diverse attività di compra-vendita di oro usato, i quali, correttamente, avevano regolarmente iscritto nel loro registro le persone che avevano consegnato l'oro usato. Per questo sebbene il furto sia avvenuto il 19 marzo scorso, il fiuto degli uomini della compagnia, guidati dal capitano Gianluca Sirsi, li ha condotti a trovare il bottino. Intanto ancor più velocemente, i gioielli sono stati restituiti al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avevano piazzato in vari negozi ori rubato in un appartamento. Due denunce a Fasano

BrindisiReport è in caricamento