menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabinieri: nuovi ufficiali al Reparto operativo e al Norm di Brindisi

Avvicendamenti al comando del Reparto operativo del comando provinciale dei Carabinieri di Brindisi, e al comando del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia del capoluogo

BRINDISI – Avvicendamenti al comando del Reparto operativo del comando provinciale dei Carabinieri di Brindisi, e al comando del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia del capoluogo. Il tenente colonnello Alessandro Colella  cede il comando del Reparto operativo, dopo circa sei anni in questa provincia, al tenente colonnello Cristiano Tomassini, che è già stato al comando della compagnia di Brindisi dal 2008 al 2014. Nella giornata odierna Colella ha assunto il comando provinciale dei carabinieri a Crotone.

Al comando del Norm della compagnia brindisina arriva il tenente Marco Colì, pugliese, proveniente dal comando del Norm della compagnia di Velletri (Roma). Il tenente Luca Colombari, dopo due anni, lascia il Norm di Brindisi per passare al Ros di Roma.

Ten. Col. TOMASSINI-2Tomassini, 46 anni, romano, torna a Brindisi dopo aver diretto il Nucleo informativo del comando provinciale di Napoli, il suo più recente incarico.  L’inizio della sua carriera militare risale al 1987 con l’ingresso alla scuola della Nunziatella di Napoli. Divenuto ufficiale dei carabinieri, Cristiano Tomassini ha prestato servizio soprattutto in reparti territoriali e operativi tra Campania, Sicilia, Lazio e Puglia.

Il tenente colonnello Alessandro Colella, nel corso della sua permanenza a Brindisi, può annoverare tra le indagini più importanti  la partecipazione assieme alla Polizia di Stato alla cattura dell’autore della strage alla scuola Morvillo Falcone, Giovanni Vantaggiato; la cattura di alcuni importanti ricercati (Cristian Tarantino, Gennaro Solito), dell’autore dell’omicidio di Cosimo Semeraro, Nicola Chirico; operazioni contro la criminalità organizzata come “Zero”, condotta assieme alla Squadra mobile di Brindisi e al commissariato di Mesagne, “Pax” e “Do ut Des”, quest’ultima contro fenomeni corruttivi nell’amministrazione comunale di Cellino S. Marco, sciolta con decreto del Presidiente della Repubblica.

Ten. Marco COLI'-2Importante e quotidiana l’attività del tenente Colombari al comando del Norm della compagnia di Brindisi, soprattutto nelle indagini sullo spaccio di droga nel capoluogo e in quelle sugli autori di alcune rapine, condotte in prima persona (da annoverare anche un conflitto a fuoco con i banditi dopo un colpo contro una tabaccheria al Perrino,   il 25 gennaio del 2017. Il nuovo comandante del Norm, il tenente Marco Colì, oltre che nel Lazio, ha prestato servizio anche al 12 Battaglione mobile a Palermo e Messina, ed è nell’Arma dal 2006.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento