Cronaca Viale Michelangelo Merisi Caravaggio

Branco di cani famelici in cerca di cibo fra i rifiuti al rione Sant'Elia

Sono almeno sette i cani, di taglia media e grande. Un cittadino li ha fotografati intorno alle ore 22 di martedì in viale Caravaggio

BRINDISI – Un branco di cani randagi famelici si aggira da qualche giorno per le strade del rione Sant’Elia. Sono almeno sette, di taglia media e grande. Un cittadino li ha fotografati intorno alle ore 22 di ieri (25 ottobre), mentre cercavano del cibo fra i sacchetti della spazzatura abbandonati in un’aiuola del marciapiede di viale Caravaggio, a pochi metri dall’incrocio con via Arturo Martini. Da quanto riferito dal lettore, il numero del branco aumenta di giorno in giorno.

“La sera – riferisce – provo un certo timore nel percorrere a piedi le strade del quartiere. Potrebbe non essere una piacevole esperienza imbattersi in quattro cani affamati alla ricerca di cibo”. La costituzione del branco è una delle conseguenze dello stato di degrado in cui versano le periferie, che in numerosi punti sono disseminate di spazzatura e scarti di cibo. E’ evidente infatti che le aiuole in stato di degrado colme di buste di plastica si trasformino in una sorta di tavola imbandita per i randagi che vagano senza meta in città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Branco di cani famelici in cerca di cibo fra i rifiuti al rione Sant'Elia

BrindisiReport è in caricamento