Cronaca

Giunta Carluccio, arriva il vice sindaco: l'avvocato Francesco Silvestre

Il professionista brindisino nell'esecutivo in quota ai Coerenti di Pasquale Luperti: sua la delega all'Ecologia che comprende i Rifiuti. In serata incontro con Angela Carluccio, pronta la nomina. Da oggi effettivo l'ingresso di De Maria e Di Donna per i Cor

BRINDISI – Habemus il vice della sindaca: l’avvocato Francesco Silvestre entra nella Giunta di Angela Carluccio, in quota al gruppo dei Coerenti per Brindisi di Pasquale Luperti, con la responsabilità di sostituirla in caso di assenza o impedimento e con la delega all’Ecologia, materia allargata sino a comprendere la gestione dei rifiuti e degli impianti di proprietà del Comune di Brindisi.

Il nodo sul sindaco in seconda è stato sciolto dopo tre mesi fra attese, tira e molla tra i moderati con sbilanciamento al centro e la lista di Impegno sociale di Carmelo Palazzo, ormai passata dall’altra parte del fiume e in attesa del “cadavere” della maggioranza assieme al Pd, all’altra sinistra, al Movimento 5 Stelle e al centrodestra. Fuori la prima lista della coalizione, quella che sotto il coordinamento dell’inossidabile Palazzo, aveva ottenuto il miglior risultato elettorale, la casella che mancava è stata assegnata ai Coerenti, nati dalla diaspora da Impegno sociale.

Pasquale Luperti e Marika Rollo, come si ricorderà, sono stati eletti con Impegno sociale e si sono staccati in tandem, al quale si è aggiunto Umberto Ribezzi dei Democratici per Brindisi dopo aver rotto con Luciano Loiacono. I tre hanno dichiarato fedeltà alla prima cittadina diventando a tutti gli effetti parte della maggioranza. Non va dimenticata la prova di forza muscolare di Luperti in Consiglio comunale rivolta non tanto all’opposizione, quanto alla maggioranza. Da qui all’ingresso in Giunta è stato solo una questione di tempo. Il tempo necessario alla ricerca della persona giusta, un professionista in grado di rappresentare il Comune in assenza della sindaca e capace di gestire una materia difficile come quella dei rifiuti, finita in due inchieste della Procura. Un nome ritenuto autorevole che pare abbia incontrato il favore del notaio Michele Errico, garante della trasparenza e della legalità, in verità alquanto silente.

Silvestre è stato contattato direttamente da Luperti e dopo un breve giro di consultazione con i colleghi di studio e i familiari avrebbe rotto gli indugi dando conferma della sua disponibilità. Incarico di grande responsabilità, non semplice da gestire tenuto conto non solo della situazione generale del Comune, ma soprattutto dei rifiuti.

In serata è previsto l’incontro con la sindaca e la firma dell’atto di nomina. In mattinata c’è stato l’ingresso in Giunta ufficiale di Raffaele De Maria alle Attività produttive e Michele Di Donna alla Programmazione economica per i Cor al posto di Cosimo Laguercia e Marina Miggiano. L’assetto della Giunta è stato completato. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta Carluccio, arriva il vice sindaco: l'avvocato Francesco Silvestre

BrindisiReport è in caricamento