Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

E' accaduto in via Camassa a Ostuni. Sul posto la polizia. A dare l’allarme l’altra badante

OSTUNI - Mistero in via Camassa a Ostuni: un uomo di 49 anni di Ostuni è stato trovato privo di vita nell’appartamento dell’anziano che assisteva. A dare l’allarme l’altra badante, una donna. Lo ha trovato esanime e ha immediatamente allertato i soccorsi ma i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. 

l'abitazione dove è stato trovato l'uomo-2

Da un primo esame, sembrerebbe che la morte sia sopraggiunta per cause naturali. Il cadavere è stato rinvenuto all'interno della cucina. Si ipotizza che il 49enne, colto da malore, sia caduto sul pavimento, procurandosi una ferita sotto al mento. 

Sul posto è stata inviata una pattuglia del locale commissariato di Polizia, chiamata dal 118, che dopo un primo sopralluogo ha interpellato il pubblico ministero di turno, Pierpaolo Montinaro. Sul posto anche la Polizia scientifica e i colleghi della Squadra mobile. La salma è sotto sequestro, presso il cimitero della Città Bianca. Nei primi giorni della prossima settimana, da quanto appreso, potrebbe svolgersi l'esame autoptico, per chiarire definitivamente le cause del decesso. 

Articolo aggiornato alle ore 18:05 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

BrindisiReport è in caricamento