Uomo colto da malore in acqua: ancora una tragedia sulle spiagge

Un uomo di 75 anni ha perso la vita presso il lido del camping "Le Dune" di Torre Canne. Si è sentito male mentre faceva il bagno. Vani i tentativi di rianimazione

Foto di repertorio

TORRE CANNE – Ancora una tragedia sulle spiagge della provincia di Brindisi. Un turista di 75 anni residente a Ferrara stamattina (lunedì 1 luglio) ha perso la vita presso la spiaggia del camping-villaggio turistico “Le Dune” di Torre Canne, località della marina di Fasano che in estate si riempie di villeggianti. 

Vani i tentativi di soccorso

L’uomo pare abbia perso i sensi mentre faceva il bagno a breve distanza dalla battigia, dove l'acqua era profonda circa 75 centimetri. Il bagnino in servizio presso il camping è subito intervenuto per soccorrerlo, ma nonostante i disperati tentativi di rianimazione, per il pensionato non c’è stato nulla da fare.

Sul litorale oggi soffia vento di maestrale. Le condizioni del mare, però, non sono tali da rendere la balneazione pericolosa. Lo scenario è molto diverso rispetto a quello dello scorso settimana, quando la risacca e le correnti marine hanno rappresentato una minaccia concreta per i bagnanti. 

L'annegamento e i salvatagi nel week end

Basti pensare al dramma del turista tedesco di 36 anni che sabato mattina è annegato sul litorale a nord di Brindisi, fra la spiaggetta della Conca e lido Malcarne. Lo straniero ha perso la vita davanti agli occhi di un amico con cui stava trascorrendo il penultimo giorno di vacanza a Brindisi, nonostante i tentativi di salvataggio da parte di quattro brindisini, che hanno messo in pericolo la loro stessa incolumità.

Nella giornata di domenica, invece, diversi interventi di salvataggio hanno convolto semplici bagnanti e i bagnini presso le spiagge del Pilone e di Penna Grossa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento