menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baionetta nel cassetto e coltello nei pantaloni: due denunce

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi hanno denunciato un 82enne e un 18enne

BRINDISI - I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi hanno denunciato un 82enne del posto, per detenzione abusiva di armi. Nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata nel suo appartamento è stata rinvenuta una baionetta occultata in un cassetto di un mobile collocato in camera da letto.

Gli stessi militari nel corso di un controllo alla circolazione stradale, hanno fermato un 18enne alla guida della sua autovettura, perquisito gli è stato rinvenuto un coltello a serramanico occultato nelle tasche dei pantaloni. Anche il giovane è stato denunciato per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento