menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le acque di Lamaforca

Le acque di Lamaforca

Balneazione e qualità, incontro a Ostuni

OSTUNI – Il Comune di Ostuni, assieme ad Enea e Fac, organizzata un incontro per divulgare buone pratiche nel settore balneare.

OSTUNI - Nell'ambito del turismo costiero, gli stabilimenti balneari rappresentano l'elemento trainante di riferimento, ciò in particolare, in una località come Ostuni che per 17 anni ha ottenuto la Bandiera Blu, dove è importante che tutti i soggetti pubblici e privati concorrano a proporre un'offerta di qualità ai turisti.

In una logica di valorizzazione dei servizi offerti, l'Unione Proprietari Bagni di Forte dei Marmi promuove la predisposizione di un documento che sia di supporto all'attività di balneazione italiana, fornendo adeguati parametri di sicurezza, qualità, fruibilità e sostenibilità per le strutture ed i servizi messi a disposizione della propria clientela.

Il Seminario organizzato dal Comune di Ostuni e dal Parco Regionale delle Dune Costiere in collaborazione con l'Enea e la Federazione delle Associazioni per la Certificazione e l'Uni, Ente Nazionale Italiano di Unificazione ha lo scopo di divulgare tra gli operatori balneari locali tale documento che può essere applicato agli stabilimenti balneari che forniscono servizi principali ed accessori alla balneazione, dotati di opportune strutture situate sul demanio marittimo.

Attraverso l'incontro che si terrà mercoledì 3 aprile 2013, ore 15 presso la sede del Parco in via Cattedrale, 11 ad Ostuni si intende fornire agli operatori del settore turistico-balneare gli elementi utili per impostare, gestire e verificare i servizi offerti, garantendo al cliente adeguati livelli di sicurezza, qualità, fruibilità e rispetto dell'ambiente circostante. Ciò al fine di strutturare al meglio i servizi di uno stabilimento balneare in funzione delle peculiarità del luogo, delle dimensioni della spiaggia e delle caratteristiche degli impianti e delle opere, permettendo una classificazione dello stabilimento balneare nell'ottica della soddisfazione del cliente.

Dopo i saluti del sindaco di Ostuni Domenico Tanzarella e del presidente del Parco Giulia Anglani, interverranno Giorgio Berloffa della Fac Federazione delle Associazioni per la Certificazione e Carla Creo ricercatrice dell'Enea, Ente Nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento