rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Ostuni

Bambini in fuga dalla mamma: ritrovati

OSTUNI - È durato poco più di mezza giornata l'allarme per la scomparsa di due fratellini baresi di 16 e 13 anni che erano usciti di casa giovedì mattina per andare a scuola.

OSTUNI - È durato poco più di mezza giornata l'allarme per la scomparsa di due fratellini baresi di 16 e 13 anni che erano usciti di casa giovedì mattina per andare a scuola. Attesi dai genitori per l'ora di pranzo, nessuno dei due aveva fatto rientro: svaniti nel nulla senza dare notizie.

Immediate le ricerche, estese in tutta la Puglia. I due sono stati rintracciati nella notte ad Ostuni. Sono stati i carabinieri della stazione della Città Bianca a giungere sulle loro tracce. I due ragazzini sono stati ritrovati presso una casa famiglia dove gli stessi erano stati ospitati qualche anno fa. La madre dei due, che ha altri cinque figli ed è separata, aveva denunciato la loro scomparsa ieri sera in questura a Bari e la notizia era stata subito diramata alle altre forze dell'ordine.

la storia familiare, le ricerche sono state estese in particolare nella provincia di Brindisi dove vive un fratello maggiorenne dei ragazzi. Una pista rivelatasi giusta, per una fuga a lieto fine. Per tutta la giornata i militari hanno diverse testimonianze, al fine di ricostruire oltre alle ragioni e alle fasi della scappatella anche la circostanza che ha portato i due ragazzi a rimettere piede all'interno della comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini in fuga dalla mamma: ritrovati

BrindisiReport è in caricamento