rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Banda del buco rumorosa: arriva polizia/ Video

BRINDISI – I poliziotti della Sezione Volanti hanno sventato un furto con la tecnica del buco ai danni del Bar Pasticceria Tancredi di via Del Lavoro 1, al rione Minnuta. Gli autori del tentato furto, presumibilmente due individui, sono sfuggiti per un soffio all’arresto.

BRINDISI - I poliziotti della Sezione Volanti hanno sventato un furto con la tecnica del buco ai danni del Bar Pasticceria Tancredi di via Del Lavoro 1, al rione Minnuta. Gli autori del tentato furto, presumibilmente due individui, sono sfuggiti per un soffio all'arresto. L'episodio si è verificato intorno alle 2,20 della scorsa notte (video).

I malfattori sono riusciti a penetrare nel cortile condominiale di un palazzo situato al crocevia fra via del Lavoro e via Provinciale San Vito, dirigendosi verso una finestra posta a pochi centimetri d'altezza rispetto al terreno, attraverso la quale i malviventi sarebbero potuti penetrare nel retrobottega seminterrato del bar. L'infisso era protetto da una griglia metallica.

I ladri avrebbero dovuto aprirsi un varco nella parete per riuscire a rimuoverla. Impossibile, però, compiere tale operazione, senza destare l'attenzione di alcuni residenti. E così è stato. Insospettiti dai rumori provenienti dal cortile, alcune persone hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine attraverso il 113. Giunti sul posto nel volgere di pochi minuti, gli uomini delle volanti al comando del vicequestore Alberto D'Alessandro hanno messo in fuga i ladri.

A stretto giro è arrivato anche il titolare dell'attività commerciale, Enrico Colella, che ha espresso profonda gratitudine nei confronti dei quattro poliziotti intervenuti. "Gestisco da 20-25 anni questo bar - dichiara l'esercente - e solo in altre 2 o e 3 circostanze si sono verificati episodi simili". Anche se fossero riusciti a irrompere nel locale, ad ogni modo, i malviventi avrebbero potato a casa un magro bottino: non più di 200-300 euro in monetine.

E non è da escludere che i protagonisti del tentato furto siano gli stessi soggetti che la scorsa settimana, come hanno segnalato da alcuni condomini, sono più volte entrati in azione nello stesso cortile condominiale, forzando 10 saracinesche di altrettanti box-auto. La cosa strana, però, è che non è mai stato portato via nulla. Forse cercavano una via di accesso verso altri obiettivi.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda del buco rumorosa: arriva polizia/ Video

BrindisiReport è in caricamento