Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Pignatelli

Assalta il bancomat con maschera di carnevale: colpo sventato dalla polizia

La reazione delle vittime e il tempestivo intervento della polizia hanno costretto alla fuga un rapinatore con volto coperto da una maschera di carnevale che nel pomeriggio di oggi (13 novembre) ha tentato di svaligiare la postazione bancomat del Banco di credito cooperativo situato in via Pignatelli, nel centro di Ostuni. I fatti si sono verificati intorno alle ore 16,30

OSTUNI – La reazione delle vittime e il tempestivo intervento della polizia hanno costretto alla fuga un rapinatore con volto coperto da una maschera di carnevale che nel pomeriggio di oggi (13 novembre) ha tentato di svaligiare la postazione bancomat del Banco di credito cooperativo situato in via Pignatelli, nel centro di Ostuni. I fatti si sono verificati intorno alle ore 16,30.

La postazione si trova in un vano all’esterno dell’istituto di credito. Il balordo ha fatto irruzione all’interno del fabbricato nel momento in cui un paio di dipendenti stavano inserendo delle banconote nel cash dispenser. Sotto la minaccia di una pistola giocattolo (si presume che sia tale in quanto il metal detector non ha rilevato la presenza di oggetti metallici) ha intimato ai malcapitati di consegnare il denaro. Ma i due hanno opposto resistenza.

E grazie all’attivazione del sistema antifurto, una Volante del locale commissariato al comando del commissario capo Gianni Albano è giunta sul posto in un baleno. A quel punto, il delinquente non ha potuto far altro che dileguarsi a piedi per le vie limitrofe, a mani vuote.

I poliziotti hanno subito visionato le immagini riprese alle telecamere di cui è dotata la banca. Dai fotogrammi potrebbero emergere degli elementi di rilievo investigativo. In queste ore dunque si lavora a ritmo serrato per dare un volto e un nome al malvivente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalta il bancomat con maschera di carnevale: colpo sventato dalla polizia

BrindisiReport è in caricamento