menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arrivo dei carabinieri dopo la rapina: preso di mira il bar Farenight (foto Salvatore Barbarossa)

L'arrivo dei carabinieri dopo la rapina: preso di mira il bar Farenight (foto Salvatore Barbarossa)

Rapina della domenica sera a Brindisi: preso di mira il bar Farenight

Armato di pistola, volto parzialmente coperto da bandana: irruzione nel locale di via de'Carpentieri a cento metri dal Comando provinciale dei carabinieri. Bottino pari a 300 euro. Acquisite le immagini riprese dalle telecamere dell'esercizio commerciale

BRINDISI - Rapina anche la domenica delle Palme, sotto la pioggia che non ha lasciato scampo a  Brindisi: in serata è stato preso di mira il bar Farenight Cafè che si trova in via de' Carpentieri, vicino a Porta Mesagne e a cento metri dal Comando provinciale dei carabinieri. Ad entrare in azione, un bandito armato di pistola, con il volto parzialmente coperto da bandana: ha puntato l'arma intimando di consegnare il denaro custodito in cassa, pari a 300 euro, ed è fuggito a piedi verso il sottopasso che conduce in via Appia.

Video: i carabinieri sul posto

E' successo poco prima delle 20. L'azione è stata ripresa dalle telecamere esterne di cui è dotato l'esercizio commerciale. La registrazione sarà acquisita dagli investigatori. Sul posto i carabinieri di Brindisi. Stando alle prime testimonianze, il bandito avrebbe detto qualche parola, tradendo un'inflessione dialettale brindisina. La pista seguita, quindi, è quella locale.

Non è escluso che ad attendere il bandito dall'altra parte del sottopasso, ci fosse un complice in auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento