Cronaca Torre Santa Susanna

Benzinaio mette in fuga banditi in moto. Avevano rapinato pure tabaccaio

Tentano una rapina al distributore di benzina, ma il titolare reagisce e li mette in fuga. È accaduto intorno alle 10.30 sulla strada provinciale che collega Torre Santa Susanna a Oria

TORRE SANTA SUSANNA - Tentano una rapina al distributore di benzina, ma il titolare reagisce e li mette in fuga. È accaduto intorno alle 10.30 sulla strada provinciale che collega Torre Santa Susanna a Oria. Due uomini a bordo di una moto da enduro hanno cercato di sottrarre l’incasso della giornata dal distributore di benzina Q8 sito in via Oria, purtroppo per loro non avevano calcolato la reazione del titolare, che ha reagito incurante del pericolo: uno dei due aveva con sé una pistola, mettendoli in fuga. Fuggendo hanno incrociato sulla loro strada una pattuglia dei carabinieri, ma grazie alla manovrabilità della moto usata sono riusciti a dileguarsi imboccando una strada secondaria. Il titolare della pompa di benzina non ha riportato nessuna ferita. Difficile per il momento risalire all’identità dei due, che hanno tentato la rapina a volto coperto, ma è quasi certo che gli stessi banditi poco prima hanno assaltato, riuscendo in tale circostanza a portare a segno il colpo, anche una tabaccheria in via Togliatti a Torre Santa Susanna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzinaio mette in fuga banditi in moto. Avevano rapinato pure tabaccaio

BrindisiReport è in caricamento