rotate-mobile
Cronaca Cisternino

Nel bar troppi soggetti coinvolti in giri di droga: disposti 15 giorni di chiusura

Il decreto è stato emesso dalla Questura di Brindisi, in accoglimento della proposta avanzata dal comando stazione carabinieri di Cisternino

CISTERNINO - I carabinieri della stazione di Cisternino, nella giornata di ieri, lunedì 14 maggio, hanno proceduto alla notifica del provvedimento riguardante la chiusura temporanea di un bar. Il decreto è stato emesso dalla Questura di Brindisi, in accoglimento della proposta avanzata dal comando stazione carabinieri di Cisternino.

Il provvedimento è motivato da ragioni di ordine e sicurezza pubblica, poiché l'esercizio è stato individuato, dopo numerose attività di controllo da parte dei militari, quale abituale luogo di ritrovo di soggetti gravati da precedenti per reati in materia di sostanze stupefacenti. Nel dicembre 2017, nel corso di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti con l'ausilio delle unità cinofile del Nucleo di Modugno (Ba), fu arrestata una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'attività del locale sarà sospesa per la durata di 15 giorni dalla data della notifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel bar troppi soggetti coinvolti in giri di droga: disposti 15 giorni di chiusura

BrindisiReport è in caricamento